• acc_banner1
  • acc_banner2
  • acc_banner3

Regolamentazione Enac

Tutta la normativa, le circolari e le deroghe Enac è consultabile online in questa sezione

Leggi

Norme Europee

Regole EASA

Sezione dedicata alle direttive e norme europee emesse dalla Comunitá Europea ed Easa. .

Leggi

Ambiente

Sezione dedicata alla salvaguardia dell'ambiente e alla normativa vigente italiana ed europea.

Leggi

Alitalia deve essere rilanciata

Scritto da admin on . Postato in Alitalia, Blog, Comunicato Nessun Commento



cublogo_ACC_comunicati_stampa

ALITALIA DEVE ESSERE RILANCIATA:

 

I LAVORATORI RIAPRONO LA “PARTITA” CON CUI GOVERNO E AZIONISTI HANNO TENTATO DI IPOTECARE IL FUTURO DELLA CATEGORIA SI SCATENA IL FURORE IDEOLOGICO DI CALENDA & COMPANY

 

Dopo mesi di silenzi, rinvii e promesse gli azionisti di Alitalia, con il sostegno del Governo, hanno tentato il blitz: con il ricatto del fallimento hanno tentato di far ratificare, con il plauso della categoria, un Piano di ristrutturazione finanziaria da scaricare interamente sulle spalle dei lavoratori.

Un risultato chiaro ed un mandato inequivocabile

Tutti, però, sappiamo come è andata: i lavoratori hanno votato per respingere con forza:

  • per il personale di terra – circa 1700 esuberi (980 “fissi” da gestire con cigs e naspi, oltre 550 precari mandati a casa – quelli in prossimità della stabilizzazione, dopo 10 anni di precarietà, sono stati già mandati a casa! – e più di 140 licenziamenti di colleghi delle sedi estere) e, a partire da maggio, un aumento dei carichi di lavoro, un peggioramento della normativa;
  • per il personale di volo – un taglio salariale di oltre il 20%, l’aumento dei carichi di lavoro, la diminuzione dei riposi e l’introduzione dei salari di ingresso con una riduzione di circa il 40% degli stipendi per i neo-assunti.

Leggi Tutto

I prossimi appuntamenti

Scritto da admin on . Postato in Alitalia, Blog, Comunicato Nessun Commento


cubUSBConfaelAssovolologo_ACC_comunicati_stampa
Vertenza Alitalia:

 

Nelle ore successive l’eccezionale esito della consultazione referendaria in Alitalia che ha seppellito la pre-intesa del 14 aprile, azienda e mondo politico è entrato in piena fibrillazione.

Governo e Azienda stanno reagendo scompostamente e in modo rabbioso, cercando di scaricare sui lavoratori il frutto avvelenato delle loro scellerate scelte.

Ma dall’altra, per la prima volta, nel Paese e nelle forze politiche si è aperto un dibattito non solo sul futuro di Alitalia ma sul palese fallimento delle privatizzazioni degli asset più pregiati d’Italia.

E questo grazie alla determinazione di migliaia di lavoratori che hanno semplicemente espresso con forza, consapevolezza e dignità la loro contrarietà ai tagli occupazionali e salariali, nonché all’ennesimo Piano di ridimensionamento della Compagnia.

Nella fase complicata ed incerta del post-voto, caratterizzata dall’evoluzione del “posizionamento” di numerose forze politiche, la mobilitazione dei lavoratori Alitalia deve continuare a non mollare la presa. Leggi Tutto

Referendum – Comitato per il NO

Scritto da admin on . Postato in Alitalia, Blog, Comunicato Stampa Nessun Commento

logo_ACC_comunicati_stampacub



A:       FILT CGIL

         Att.ne Segr. A. Cortorillo

            segr.gen@filtcgil.it

         filtcgil.segreteria@postecert.it

 

A:      FIT CISL

         Att .ne Segr. E. Fiorentino

           federazione_fit@cisl.it

           fitcislnazionale@postecert.it

 

A:       UIL TRASPORTI

         Att.ne Segr. C. Tarlazzi

         info@uiltrasporti.it

           segreteriagenerale@uiltrasporti.it  

 

A:     UGL TRASPORTO AEREO

         Att.ne Segr. F. Alfonsi

         segreterianazionale@ugltrasportoaereo.it

           ugltrae@libero.it

 

A:     ANPAV

         Att .ne Pres. Muccioli

         anpav@anpav.it

           anpav@pec.it

 

A:    ANPAC

        Att.ne Segr. A. Divietri

        segreteria@anpac.it
          anpac@legalmail.it

  Roma, 16 Aprile 2017      

Oggetto: Costituzione “Comitato per il No” e richiesta partecipazione al Comitato Elettorale del Referendum in Alitalia-Sai.

 

 

Dopo la sottoscrizione del “Verbale di Confronto” con Alitalia-Sai il 14 aprile 2017, riteniamo estremamente sbagliata la scelta di convocare un Referendum nella situazione in essere, visto che l’esito della consultazione rischia di essere pesantemente condizionato sia dai ricatti, dalle minacce e dal vero e proprio terrorismo che Governo e azienda eserciteranno sulla categoria, sia dalla illegittima scelta che una maggioranza dei lavoratori, finora esclusa da qualsiasi processo decisionale sulla conduzione della vertenza, scaricherà su di una minoranza riguardo ai licenziamenti, ai tagli salariali e normativi. Leggi Tutto

Normativa Contrattuale

Regole Aviazione Civile

Consulta la documentazione sulla normativa dei Contratti vigenti . .

Leggi

Corrispondenza

Questo sito é ancora IN COSTRUZIONE ci scusiamo per il disagio. Sará operativo il prima possibile.

Leggi

Editoriale

Editoriale di Francesco Strino.

Leggi

Contattaci

Telefono:
+39 (06) 3 8376 6284
+39 (06) 5 2563 9865

Indirizzo:
Via Amedeo Bocchi n.300, 00125 Roma - Italia

Disclaimer

Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri.

I nostri Tweets

Twitter response: "Bad Authentication data."